Notizie

LOGO INCLUSIONESABATO 9 NOVEMBRE 2019 ALLE ORE 12,30 presso la Biblioteca Berio - Sala Chierici - Via del Seminario 16 si terra il SEMINARIO di Presentazione del Progetto Nazionale "A scuola di Inclusione: Giocando si Impara".

L’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) è l’Associazione nazionale di riferimento per le persone con distrofie e altre malattie neuromuscolari, che da 60 anni lotta accanto alle persone con disabilità a favore dell’inclusione sociale e dell’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali, sotto qualsiasi forma si presentino.              

Ogni giorno è impegnata attraverso le 66 Sezioni locali a garantire ed erogare servizi per le persone con disabilità, a realizzare progetti e percorsi di inclusione sociale e a promuovere la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria sulle distrofie muscolari e sulle altre malattie neuromuscolari.

Nel 2019, per il secondo anno consecutivo, si è aggiudicato la prima posizione nella graduatoria dei 101     progetti presentati al Ministero del lavoro e delle politiche sociali con la seconda edizione del “bando unico” previsto dalla riforma del Terzo settore, con il  progetto “A scuola di inclusione: giocando si impara”.

 

Questo importante progetto prevede la collaborazione e il lavoro in rete di una serie di soggetti attivi tra cui le 66 sezioni di UILDM, 17 amministrazioni locali e gli studenti di 17 scuole sul territorio italiano.

Nella prima fase, attraverso seminari, il progetto verrà presentato a livello locale alle Sezioni UILDM con il coinvolgimento delle amministrazioni comunali e degli istituti comprensivi locali.
La seconda fase prevede la realizzazione di attività di formazione e sensibilizzazione sul tema della disabilità, in alcune classi delle scuole elementari che partecipano al progetto.Successivamente, verranno individuate in tutta Italia le 17 aree verdi e parchi da riqualificare con l’installazione di giochi accessibili ai bambini con disabilità ed infine verranno realizzati degli eventi pubblici che vedranno la partecipazione dei “Ladri di carrozzelle”, gruppo musicale composto da membri con diversi tipi di disabilità, e delle scuole, per inaugurare i parchi realizzati e presentarli alla cittadinanza.

Gli obiettivi principali del progetto sono: favorire l’accesso dei bambini disabili nei diversi ambiti del  tessuto sociale ( promuovendo la loro socializzazione nei contesti quotidiani), garantire il diritto al gioco a tutti i bambini e in generale sensibilizzare al tema dell’inclusione e l’abbattimento di ogni tipo di barriera, fisica e culturale.

pdfProgramma seminario "A scuola di inclusione: Giocando si impara"

Sostienici


Telethon

Registro dei pazienti con malattie neuromuscolari - Onlus

Fish Onlus

Ledha

UILDM GENOVA ONLUS, V.le Brigate Partigiane 14/2 16129 GE
Telefono/Fax: 010.5955405 / 010.5304744
Email: info@uildmge.it