I Servizi Integrativi

I servizi integrativi rappresentano la messa a sistema e l’ampliamento delle risposte di coordinamento strutturale e di prestazioni specifiche, tra le quali centrale è il servizio dei trasporti e della domiciliarità leggera. 

 

I servizi offerti riguardano:

  • segretariato sociale e sportello informativo: informa e orienta sui servizi presenti sul territorio allo scopo di facilitarne l’accesso ai cittadini favorendo anche l'orientamento delle persone all’interno della UILDM;
  • promozione, coordinamento e gestione del servizio civile volontario: il servizio civile fornisce l’opportunità ai giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico. All’interno dell’UILDM i volontari sono chiamati a svolgere mansioni e compiti a supporto delle diverse attività;
  • servizio di progettazione e formazione: l’Associazione si impegna a realizzare progetti, anche innovativi, oltre a momenti di formazione a favore degli associati e delle loro famiglie;
  • interventi specifici di supporto

              - a favore dei disabili e delle loro famiglie: vengono realizzate diverse attività utili nel supportare le                    famiglie dei disabili ad affrontare con serenità ed equilibrio la nuova situazione (gruppi di auto-                        mutuo-aiuto –momenti socio ricreativi e di aggregazione) ;

              - a favore dei volontari e dei professionisti in servizio: in particolare attraverso un’attività di                      supervisione e di formazione continua.

  • servizio di accompagnamento sociale: disponibilità di un servizio di trasporto sociale associativo (affidato a volontari qualificati e formati) strutturato e organizzato, al fine di rispondere alle sempre crescenti esigenze di mobilità della persona disabile, il tutto finalizzato prioritariamente all’accesso ad attività sociali senza tralasciare esigenze personali e sanitarie;
  • promozione di attività socio assistenziali: nascono allo scopo di offrire assistenza ai soggetti portatori di handicap e di promuovere interventi a sostegno delle famiglie e dei disabili stessi.
  • servizio sperimentale di domiciliarità leggera: assistenza alla persona presso il proprio domicilio per effettuare piccole commissioni, mansioni domestiche, uscite. La domiciliarità non è sostitutiva delle prestazioni assistenziali ma interviene ad integrazione di eventuali servizi forniti.

 

 

Sostienici


Telethon

Registro dei pazienti con malattie neuromuscolari - Onlus

Fish Onlus

Ledha

UILDM GENOVA ONLUS, V.le Brigate Partigiane 14/2 16129 GE
Telefono/Fax: 010.5955405 / 010.5304744
Email: info@uildmge.it